Privati Business

Utilizzo ottimale di fibra FTTH

Per ottenere le migliori prestazioni dalla tua linea fibra in tecnologia FTTH , ti raccomandiamo di adottare i consigli che sono riportati in questa pagina.

a. Requisiti HW

Elevate velocità di scambio dati sono raggiungibili solo da dispositivi PC/Mac di ultima generazione in quanto sono necessarie elevate potenze di calcolo e rapidità di esecuzione elaborativa dei dati.
Ecco di seguito i requisiti necessari per ottenere le migliori performance e apprezzare a pieno la velocità :

  • Processore: 64bit, Intel Core i7 2.4 GHz
  • Memoria RAM: 4 GB (Consigliato 8 GB)
  • Sistema Operativo: Windows 7 o successivo; Mac OS X 10.10 Yosemite o successivo
  • Browser: IE 10, Safari, Microsoft Edge (Chrome e Mozilla Firefox non consigliati).

Se non hai a disposizione un PC o Mac con questi requisiti, puoi raggiungere una velocità elevata, effettuando traffico da più dispositivi contemporaneamente avendo l’accortezza di collegarli in Ethernet al modem .

b. Collegamento Ethernet

Prestazioni di velocità ottimali sono ragiungibili solo quando il dispositivo in uso è collegato con il cavo Ethernet al modem. Il collegamento wi-fi garantisce buone prestazioni, ma a causa della distanza tra i dispositivi e le possibili interferenze non è possibile raggiungere velocità elevate. Infatti la tecnologia wi-fi risente di interferenze esterne dovute a trasmissioni di altri dispositivi radio (es. altri modem wi-fi nelle vicinanze, dispositivi bluetooth, sensori di allarme, ripetitori di segnale audio/video, …) e, che per ottenere le migliori prestazioni, dovrai posizionare i dispositivi il più vicino possibile al modem.

c. Scheda di rete e Cavo Ethernet

Per collegare il pc con il cavo Ethernet verifica che:

  • la scheda di rete del pc sia compatibile con la velocità 1000 Mega ( 1Giga ). Alcune schede di rete sono compatibili soltanto con velocità 100Mega e non consentono di superare questa velocità
  • il cavo Ethernet sia certificato Cat 5e o Cat 6 . Se si utilizzano cavi con certificazioni inferiori, ad esempio Cat 5, la velocità massima ottenibile è 100Mega. La classe di certificazione è riportata sul cavo stesso.

Se in casa o nel tuo ufficio disponi di prese di rete distribuite negli ambienti, accertati che siano stati posati e utilizzati cavi di rete con certificazione pari o superiore a Cat 5e e che lo Switch Ethernet a cui sono collegati sia in grado di supportare la velocità di 1Giga. Diversamente non sarà possibile superare la velocità di 100Mega per ogni dispositivo collegato in rete.

d. Test di velocità

La velocità raggiunta dipende non solo dalla propria velocità di connessione, ma anche dallo stato di carico del server utilizzato e dalla connessione che il server ha con la rete Internet globale. Per verificare il raggiungimento di velocità elevate con un singolo dispositivo occorre quindi eseguire test di velocità e di download da siti o server limitrofi.

TIM ha predisposto server dedicati per eseguire prove specifiche di performance ad alta velocità per più utenti simultanei.  Vai sul portale www.speedtest.net e seleziona il server di Milano ospitato da Telecom Italia.

Durante il test ti consigliamo inoltre di non effettuare altro traffico da altri dispositivi della tua rete e di disattivare temporaneamente l’Antivirus per evitare di sovraccaricare l’elaborazione del tuo PC.

 e. Download

E' bene tenere presente che le prestazioni del server, la sua ubicazione e il numero di connessioni contemporanee gestite, concorrono a limitare la velocità di download. E’ frequente invece raggiungere velocità molto elevate quando vengono avviati più download contemporanei, da server differenti e da più dispositivi della tua rete.

Vai al sito desktop
COPYRIGHT 2015 TELECOM ITALIA S.P.A. - PARTITA IVA: 00488410010